lago maggiore: case vacanza, cultura, gastronomia [veduta del lago]

 

 

 

 

Andare a cavallo: prima di, � meglio...

Abituati come siamo alla comodit� delle automobili,dove basta mettere carburante e via; occorre specificare che prendere un cavallo e via non � altrettanto consigliabile se non si � cavalieri provetti e se non si possiede un minimo di informazioni riguardanti il turismo equestre.
Nulla di difficile o complicato,anzi, piacevole e salutare :il fatto di affettuare qualche lezione in maneggio prima di andare in passeggiata � il primo consiglio che ci sentiamo di darvi per continuare con altri dettati dall'esperienza.


Quando vi affidano il cavallo per la tanto sospirata passeggiata controllate se la ferratura � in ottimo stato perch� poi sopra ci sarete voi ,� come prendere una macchina in affitto e non controllare prima di partire se ha la ruota di scorta ecc.
Un controllo alla bardatura :sella, staffili, sottopancia , redini e testiera, � il minimo che un cavaliere di campagna deve effettuare prima di avventurarsi in uscita;anche l'abbigliamento ha molta importanza :stivali comodi, senza dubbio � auspicabile il copricapo rigido (esterofilizzando : il cap), e mai pantaloni nuovi perch� potrebbero procurarvi antipatiche fiacche.


Buona norma � avere delle bisaccie personali contenenti :una trousse di mascalcia con ferri di ricambio e l'immancabile ipposandalo, un minimo di medicinali per pronto soccorso a cavalli e cavalieri, una mantellina, uno staffile di scorta , un nettapiedi, una cavezza e una longhina.
Importante � anche assicurarsi che i vostri compagni di uscita abbiano pi� o meno lo stesso livello di preparazione che avete voi, altrimenti ...addio divertimento !
A proposito, ricordate che se incontrate un guado, l'importante non � il punto dove si entra per attraversarlo ma individuare un punto sulla sponda opposta dove i cavalli non trovino difficolt� ad uscire dall'acqua.
E' opportuno che in uscita manteniate il posto in sezione assegnatovi dall'istruttore ,guida o accompagnatore perch� conosce i cavalli che vi ha assegnato e li dispone nella loro posizione abituale.

Editoriale a cura di Emanuele Bolla.

Tecnico Federale di 3�livello, Giudice Nazionale di Endurance, Atleta Azzurro e capo equipe di squadre nazionali ufficiali e fondatore del C.I.T.  Se sei alla ricerca di  una scuola di Equitazione Milano oppure se cerchi Maneggi Milano Est oppure dall'altra parte della metropoli ovvero Maneggi Milano Sud contattaci per maggiori delucidazioni ed informazioni sui nostri corsi e lezioni al Club Ippico Ticino Meteo Lago Maggiore - Noleggio auto Malpensa low cost

 

 

 

Booking Hotel Real Time