lago maggiore: case vacanza, cultura, gastronomia [veduta del lago]

 

 

Lago Maggiore: i racconti della memoria

Un tuffo negli anni 50- di Emanuele Bolla

 

 I venti del Lago Maggiore

 

Accidenti, bofonchi� quel mattino il Lago Maggiore, e aggiunse : non occorre essere un verbanista per conoscere i venti che mi accarezzano o che mi agitano, eppure, ci sono alcuni �velisti per caso� tanto per usare un titolo di una trasmissione televisiva, che proprio non sanno e allora te li racconto.

Inizio dall�INVERNA che incomincia intorno alle due pomeridiane per cessare alle 17.30 ma se dura di pi� ed � forte per il tempo cattivo, allora, � INVERNONE.

La TRAMONTANA invece si alza al mattino presto, verso le cinque e dura sino alle undici circa e arriva dai 335 ai 345 gradi.

Il MONTECENERINO, mi spazza in modo forte e pericoloso soprattutto al centro lago ed � la conseguenza di cattivo tempo dalle parti del monte Ceneri.

Il VALMAGGINO anche lui pericoloso per chi si trova nel luinese ed � un vento che si sviluppa quando in val Maggia il tempo � brutto.

Quando il tempo � cattivo nelle vallo ossolane, ecco che arriva il MERGOZZO, anch�esso forte e pericoloso dal centro lago fino a Laveno.

 

lake maggiore

 

Il MAGGIORE � l�assieme di due venti, il montecenerino e il valmaggino quando soffiano contemporaneamente e a volte � seguito dalla tempesta.

Se sopra Solcio, soprattutto al mattino, vi sono temporali si alza un innocuo venticello detto: ERNINA.

Il CANNOBINO � solo una brezza che arriva dai monti quando ci sono dei temporali al mattino e alla sera.

Anche la BOZZASCA � un venticello leggero che arriva dalle montagne, al sorgere del sole e al tramonto.

Se sopra Suna il tempo � cattivo, al mattino e a sera arriva una brezza dal nome : CAVANDONERA.

Un vento pericoloso e forte � il MARENCA che si crea per temporali in Valcuvia.

La MERCURAGHINA c�� soprattutto al mattino e alla sera e si fa sentire dinnanzi a Dormelletto.

Se il vento arriva dal Cusio si chiama CUSS.

Il lago avrebbe voluto continuare il racconto dei suoi venti, ma oramai era sera e calmo, si addorment�.  Emanuele Bolla. Annunci 

     

 

 

Booking Hotel Real Time